SPEDIZIONE GRATUITA per ordini superiori a 89€ altrimenti 7,90€

Non hai articoli nel carrello.

Non hai articoli da confrontare.

Francesco Poli Vino Santo Trentino Nobles 2003 - Az. Agricola Francesco Poli

Francesco Poli Vino Santo Trentino Nobles 2003 - Az. Agricola Francesco Poli

€ 39,50

Disponibilità: Consegna entro 3 gg lavorativi




Santa Massenza è un confine e, come tutti i confini, unisce: il clima del sud incontra quello continentale, le piante mediterranee convivono con quelle alpine ed i vini qui prodotti ricevono dal freddo la finezza e dal sole l’ardore.
Scrive Pincio Giano Pirro negli Annali, ovvero cronache di Trento del 1648:
“… un banchetto molto più fastoso e ricco di portate di vini venne predisposto il 12 settembre 1536, per l’arrivo a Trento di re Ferdinando … venivano serviti di norma vini dolci tra i quali … l’insuperabile Vino Santo, prodotto sui colli di Santa Massenza”.

Narra inoltre Michelangelo Mariani in Trento con il Sacro Concilio del 1673: “… dal famosissimo banchetto del 25 luglio 1546 offerto dal Cardinale di Trento… vini squisitissimi, bianchi, rossi e rosati dei colli di Trento e vini dolci di Santa Massenza”.




Scheda Tecnica

Ulteriori informazioni

Dati Tecnici

VITIGNO:
Nosiola, unico vitigno storico autoctono a frutto bianco del Trentino. Sistema di allevamento a pergola trentina semplice e spezzata.



PROVENIENZA:
Uve provenienti dai vigneti sovrastanti il lago di S.Massenza, coltivati in agricoltura biologica.



VENDEMMIA:
Prima metà di ottobre del 2003.



APPASSIMENTO:
Le uve raccolte selezionando i grappoli più spargoli, sanissimi e a perfetta maturazione vengono poste su dei graticci, le tipiche aréle posizionate in un apposito appassitoio dove rimangono per più di 5 mesi. Durante questo lungo appassimento, reso possibile dall’Ora del Garda, si sviluppa sulle uve la muffa nobile “botrhytis cinerea”.



AFFINAMENTO:
Fermentazione del mosto con altissimo contenuto zuccherino e prima maturazione in vasca di acciaio inox, successivo passaggio in piccole botti di rovere ed acacia dove il vino riposa e matura per svariati anni.



DATI ANALITICI:
Alcol svolto 12,0%, zuccheri residui 160 g/l, acidità totale 6,70 g/l.



CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE:
Di colore giallo ambrato il vino presenta dei profumi intensi ed ampi, di frutta matura e confettura. In bocca è particolarmente dolce con un equilibrata gamma di sensazioni che si concludono con una nota vellutata, di lunga persistenza. E’ considerato nella tradizione popolare il classico ricostituente e corroborante.



Degustazione